Che cos'è il testo in discorso?

Il text-to-speech (TTS) è una tecnologia che converte il testo in voci dal suono naturale. La tecnologia Text-to-Speech è stata introdotta nel 1968, ma non è stata ampiamente adottata fino a poco tempo fa. In passato era disponibile solo su dispositivi hardware costosi, ma ora si trova sulla maggior parte dei computer e degli smartphone.

Il TTS sfrutta la potenza della generazione vocale. Prende i file di testo e li trasforma in discorsi. Può anche utilizzare voci personalizzate.

I programmi TTS si presentano solitamente sotto forma di applicazioni web. Sono disponibili online sul web e sui dispositivi mobili. Quindi, scaricare applicazioni mobili su dispositivi Android o iOS è un modo semplice per iniziare. Le applicazioni sono facili da usare e si può iniziare a trasformare il parlato in testo senza bisogno di tutorial. Inoltre, il backend supporta diverse lingue e voci da tutto il mondo, come inglese, spagnolo, italiano, portoghese, ecc.

Come si usa il TTS?

È possibile utilizzare il text to voice su molte piattaforme. È disponibile su molte piattaforme e app come TikTok, Discord, Google Docs, Instagram e molte altre.

Dopo aver determinato la piattaforma in cui è necessario convertire il testo in voce, è necessario seguire semplici istruzioni per iniziare a farlo. Le istruzioni cambiano a seconda della piattaforma, ma sono simili.

La maggior parte delle piattaforme ha una sezione dedicata all’accessibilità nella pagina delle impostazioni. Una volta entrati, è possibile che venga visualizzata un’impostazione denominata “Seleziona per parlare”, “Abilita la sintesi vocale”, “Abilita il suono del testo” o “Sintesi vocale”. Da qui è possibile modificare le impostazioni TTS come si desidera e come la piattaforma consente di fare.

Applicazione Text to speech

Chi utilizza il TTS?

Il Text to Speech è stato sviluppato inizialmente per aiutare le persone che avevano difficoltà a leggere i testi stampati, ma da allora è stato adattato per molti altri usi.

Il TTS può essere utilizzato come

  • un ausilio all’accessibilità per le persone con disabilità visive o difficoltà di lettura
  • uno strumento di correzione delle bozze
  • un assistente vocale per utenti ipovedenti di computer o telefoni cellulari
  • un dispositivo educativo per i bambini che imparano a leggere o a conoscere un’altra lingua.

La tecnologia Text to Speech è stata utilizzata solo con l’aiuto di informazioni tecniche. Oggi, però, le applicazioni TTS offrono generalmente una buona esperienza al cliente. Ciò consente a un maggior numero di creatori di contenuti, studenti multilingue e persone dislessiche di creare file audio di alta qualità su richiesta.

Il TTS è utilizzato da diversi gruppi di persone, come ad esempio:

  • Persone che soffrono di disabilità visive e difficoltà di apprendimento
  • Studenti
  • Ascoltatori di audiolibri
  • Persone con problemi di linguaggio

Persone che soffrono di disabilità visive e difficoltà di apprendimento

I primi ad adottare i sistemi TTS sono stati le persone con disabilità visive e di lettura e i lettori con scarso livello di alfabetizzazione. Queste persone dovevano affidarsi all’assistenza di un umano per leggere ciò che appariva sullo schermo. L’avvento del TTS ha cambiato questa situazione. Con il TTS, potrebbero usare un computer per leggere il testo al posto loro. La conversione da testo a voce avviene in tempo reale e può essere utilizzata come alternativa agli screen reader.

Aziende

Sono state introdotte nuove tecnologie innovative che migliorano il modo in cui le aziende interagiscono e parlano con i loro clienti. Questa tecnologia consente alle aziende di automatizzare le risposte alle richieste di informazioni.

Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo di un software tts è la maggiore reattività nei confronti dei clienti. A differenza degli esseri umani, che hanno una disponibilità limitata per il servizio clienti al telefono, le aziende possono interagire con i clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, grazie al programma automatizzato. In molti casi, i progressi della tecnologia tts hanno anticipato di molto i tempi previsti per la capacità di questa tecnologia di competere con i lavori umani in scenari di conversazione.

Molte aziende stanno adottando questa tecnologia per automatizzare le interazioni con i clienti. Le prestazioni elevate e la scalabilità di questa tecnologia la rendono così interessante per le aziende. Tutto ciò che devono fare è collegare l’interfaccia del servizio clienti con un’API TTS di loro scelta.

Studenti

Gli studenti conservano meglio le informazioni quando vengono presentate in formato audio e visivo. Questo perché il cervello elabora meglio le informazioni quando le percepisce in modo diverso.

In classe, i TTS possono essere utilizzati per aiutare gli studenti con disabilità ad apprendere nuovo materiale o a ripassare quello vecchio. Gli studenti non vedenti o ipovedenti possono utilizzare la tecnologia TTS per accedere a materiali scritti che potrebbero non essere in grado di leggere in Braille o in caratteri grandi. Ad esempio, se uno studente è affetto da dislessia e sta leggendo ad alta voce un libro, l’insegnante può riprodurre la versione audio del libro attraverso il TTS e lo studente sarà in grado di seguire la lettura ad alta voce. Questo aiuta anche gli studenti con autismo che possono avere difficoltà a leggere le indicazioni sociali dei compagni.

Gli studenti che imparano l’inglese come seconda lingua spesso non imparano a parlare o a leggere. I bambini imparano meglio con la sintesi vocale perché possono esercitarsi nella pronuncia e imparare a leggere contemporaneamente.

Utilizzando l’intelligenza artificiale come il TTS, gli studenti possono imparare a pronunciare nuove parole in modo più accurato. Gli scienziati sostengono che questo metodo audio può aiutare a ricordare le informazioni più a lungo, consentendo al cervello di avere più tempo per elaborare i dati e migliorare contemporaneamente la pronuncia.

Ascoltatori di audiolibri

È difficile tenersi al passo con gli ultimi avvenimenti mondiali o con i più recenti sviluppi della tecnologia. Per questo motivo, molte persone scelgono di ascoltare notizie e articoli audio invece di leggerli. In alcuni casi, possono ascoltare mentre sono al lavoro o in multitasking a casa.

Alcuni preferiscono anche l’ascolto alla lettura, perché sembra un’attività più passiva e non assorbe tanta energia mentale. Anche se alcuni vogliono ancora leggere da soli!

Diverse aziende di tecnologia TTS, come Speaktor e Read speaker, offrono livelli di qualità accessibili.

La tecnologia che li coinvolge completamente nell’ascolto è eccellente per le persone impegnate.

La popolarità delle TTS è cresciuta sempre di più, in quanto le persone si aggiornano con le notizie che possono essere di loro interesse, attraverso il mezzo tradizionale della lettura attraverso vari canali. È qui che entrano in gioco gli abbonamenti: si ottiene il podcast TTS attraverso un semplice abbonamento a pagamento mensile.

Come funziona il Text to Speech?

Text to speech prende in input qualsiasi file di testo e restituisce un file vocale come risultato.

La tecnologia text-to-speech può convertire il testo scritto in una voce sintetizzata. Il risultato è un’emissione vocale generata dal computer che suona come una persona reale che pronuncia le stesse parole.

L’uso più comune del text to voice con suono naturale è quello di un servizio online che legge le pagine web e i documenti per le persone con disabilità visive o difficoltà di lettura. Il TTS è presente anche in diverse applicazioni software e videogiochi, oltre che nei telefoni cellulari e in altri dispositivi portatili come i tablet o i lettori di e-book.

Qual è lo scopo del text to voice?

Il text to speech è uno strumento di apprendimento automatico per le persone che devono imparare una lingua e per quelle con disabilità. Si può anche utilizzare per automatizzare e aggiungere funzionalità alle attività. Può convertire il testo scritto in audio, in modo che le persone con disabilità o difficoltà di apprendimento possano leggere e ascoltare i contenuti. Il software Text-to-Speech è una tecnologia di assistenza per persone non vedenti, non udenti o diversamente abili.

Il text to voice può essere utilizzato in vari modi, ad esempio nei sistemi automatizzati, nell’e-learning e nei progetti open source. Questi sono alcuni dei numerosi casi di utilizzo di questa tecnologia.

È un ottimo modo per automatizzare i processi e distribuire modelli per l’e-learning e i progetti open-source. Il text-to-speech può anche essere uno strumento efficace per insegnare la pronuncia e l’intonazione dell’inglese.

Quali sono i diversi tipi di strumenti di sintesi vocale?

Esistono molte opzioni diverse per gli strumenti di sintesi vocale. Sono disponibili in molti formati diversi, tra cui il text to speech integrato nel telefono e strumenti basati sul web come Google Docs, che può leggere ad alta voce qualsiasi cosa venga digitata. È anche possibile scaricare un’applicazione per il telefono che leggerà ad alta voce qualsiasi articolo o testo selezionato:

Text-to-speech integrato

Molti dispositivi dispongono di strumenti TTS integrati. Alcuni popolari strumenti di sintesi vocale includono Siri, Google Assistant e Amazon Alexa.

Strumenti basati sul web: Una serie di strumenti basati sul web può aiutarci a convertire il testo in file audio o a leggere i contenuti ad alta voce attraverso sintetizzatori vocali come Google Docs o Microsoft Word Online.

Applicazioni per la sintesi vocale: i bambini possono anche scaricare applicazioni TTS su smartphone e tavolette digitali. Spesso queste applicazioni dispongono di funzioni speciali come l’evidenziazione del testo in diversi colori e l’OCR. Alcuni esempi sono Voice Dream Reader, Claro ScanPen e Office Lens.

Strumenti di Chrome: Il Chrome Web Store offre una serie di estensioni che possono aiutare a convertire i siti web in voce e a leggerli. Queste estensioni di chrome potrebbero essere perfette per voi se dovete leggere molto e non volete affaticare gli occhi.

Programmi software di sintesi vocale

I programmi software di sintesi vocale sono un ottimo modo per convertire il testo in file audio. Esiste anche una serie di strumenti software che possono aiutarci a convertire il testo in file audio. Speaktor è un saas (software as a service) gratuito, basato sul web, in grado di creare file audio a partire da testo scritto. È dotato di altri strumenti come la trascrizione e il riconoscimento vocale.

Quali sono gli usi più comuni del text to speech?

Assistenti virtuali

L’uso di altoparlanti intelligenti e assistenti virtuali è tra gli usi più comuni del text to speech. Queste includono Siri, Cortana e Amazon Alexa.

Lettori di ebook

Alcuni dei lettori di ebook più venduti sono dotati di funzionalità di sintesi vocale. Non solo è una buona caratteristica per gli utenti ipovedenti, ma può anche essere un modo efficace per i lettori di formare il vocabolario e parlare a coloro che vogliono o hanno bisogno di questa possibilità. La tecnologia Text to speech esiste da decenni, ma è diventata popolare solo di recente con l’avvento degli audiolibri e dei lettori digitali come il Kindle.

Elaboratori di testo

Spesso aiuta gli scrittori a “sentire” i loro contenuti ad alta voce. Le funzioni di sintesi vocale possono essere una valida aggiunta a qualsiasi elaboratore di testi. Microsoft Word è molto diffuso e, grazie alla funzione “Read Aloud”, questo elaboratore di testi consente di creare contenuti artificiali.

Sistemi operativi per computer

Il software di riconoscimento vocale avanzato continua a migliorare, per cui i produttori di computer portatili e telefoni equipaggiano i loro modelli con lettori o assistenti di testo su schermo. È possibile attivare Narrator nel menu delle impostazioni “Facilità di accesso” di Windows. Con questa funzione attivata, leggerà i testi mentre l’audio del dispositivo è attivo.

Ulteriori informazioni sulle applicazioni della sintesi vocale

Domande frequenti su Text to Speech

Qual è il modo migliore per far sì che una voce text-to-speech suoni esattamente come una persona conosciuta?

È possibile personalizzare le voci text-to-speech in base allo strumento utilizzato. fakeyou.com è uno strumento che offre un’ampia varietà di voci familiari.

Qual è la tecnologia utilizzata per convertire il testo scritto in parlato?

TTS (Text to speech) è il nome della tecnologia che converte il testo in parlato.

Qual è la differenza tra text to speech e speech to text?

Il text to speech utilizza la sintesi vocale per creare un file vocale dal testo scritto. D’altra parte, il sistema speech to text utilizza il riconoscimento vocale per trascrivere i file vocali e trasformarli in testo.